Fmcg: intercettare i nuovi trend sul nascere con Nielsen Comm-on-Pack

Fmcg: intercettare i nuovi trend sul nascere con Nielsen Comm-on-Pack

Le abitudini di consumo delle famiglie italiane sono in continuo mutamento e l’offerta nei punti vendita sta aumentando i prodotti che soddisfano le più disparate esigenze – senza grassi e senza sale, ma con Omega3; biologico, IGP e senza glutine; senza parabeni, ipoallergenico, con estratto di Argan; 100% italiano, etc. La domanda di questi nuovi prodotti è collegata al crescente interesse che i consumatori nutrono nei confronti della provenienza e della composizione dei prodotti che acquistano (il 72% dichiara di voler sapere tutto ciò che è contenuto nel proprio cibo). 

Tra ciò che si dichiara e le azioni che si compiono, però, ci sono spesso delle differenze. Per questo Nielsen CommOnPack verifica in maniera puntuale le performance di vendita di un determinato ingrediente a prescindere dalla categoria, ma anche la penetrazione di un determinato logo o claim, la dieta mediatica degli acquirenti di un dato prodotto e se quanto dichiarato dai consumatori si rifletta effettivamente nei loro comportamenti d’acquisto.

Cosa è stato rilevato finora? Per esempio, che il free-from si conferma un trend in crescita a totale (+2,3%, Nielsen CommOnPack 2016), a dimostrazione che eliminando o non inserendo alcuni ingredienti si può aumentare il valore del prodotto. Inoltre, l’assenza/riduzione del contenuto di zuccheri (apporto medio di zuccheri 9,2 gr/100gr di prodotto, in calo del -1,9%, Nielsen CommOnPack 2016), uno dei principali sub-fenomeni del free-from, rafforza l’immagine di un consumatore sempre più consapevole e orientato alla prevenzione. Va sottolineato anche che il consumo medio di zuccheri è correlato alla variabile reddituale: all’aumentare della disponibilità economica diminuisce il consumo di zuccheri.

Questo patrimonio informativo, generato dall’integrazione del database Immagino (100 caratteristiche relative alle etichette di circa 66.000 prodotti) con i panel Retail, Consumer e Media di Nielsen, permette alle aziende di intercettare nuovi trend sul nascere, nonché di scegliere i claim migliori per le proprie etichette.

 

Per maggiori informazioni su questa soluzione innovativa inviate una richiesta.