Chi siamo

Chi siamo

Fiera Milano Media nasce nel 2011 a seguito della fusione di tre società controllate da Fiera Milano Spa: Fiera Milano Editore, Business International ed Expopage, generando una “media company” attiva nel segmento della comunicazione B2B, della formazione e dei servizi digitali. Fiera Milano Media, attraverso un portafoglio prodotti che spazia dall’editoria specializzata, ai servizi internet, all’aggiornamento e formazione manageriale, è in grado di offrire ai propri clienti e stakeholder servizi e progetti di comunicazione integrata multicanale.

Fiera Milano Media pubblica circa 20 testate specializzate, si occupa dell’organizzazione di eventi e dispone di un network di siti e portali verticali concentrati in alcuni macro mercati: FoodHospitality e Technology.

Divisione FoodHospitality

In particolare FoodHospitality, divisione di Fiera Milano Media, è la piattaforma di contenuti e servizi per il mondo del fuori casa (Mixer), retail (inStore) e turismo (webitmag.it), con informazioni aggiornate quotidianamente all’interno di un sistema di comunicazione integrata.

inStore nasce dall’esperienza di dodici anni di Beverage & Grocery, una rivista che ha conquistato un ruolo di rilievo nella community dei buyer e dei produttori di bevande. Oggi, il perimetro di riferimento della testata inStore è il mondo del retail, in particolare il punto di vendita come osservatorio privilegiato dove si concentrano il processo della supply chain, l’innovazione dei prodotti, il rapporto e la comunicazione con i consumatori, le tecnologie e le soluzioni. Su inStore, l’analisi del pdv non è statica, si vuole piuttosto adottare un approccio dinamico che evidenzi, come ribadisce il sottotitolo, “Esperienze e prospettive del Retail”. InStore si rivolge ai buyer, manager e imprenditori della distribuzione moderna, manager dell’industria e ai fornitori di servizi.

inStore è disponibile in versione sfogliabile sul sito www.instoremag.it. Il sito, aggiornato quotidianamente, è la finestra aperta sull’attualità di riferimento della community del retail e dell’industria del largo consumo, con news, contenuti video e gallerie fotografiche.