Lush Italia apre a Milano Stazione Centrale, prima volta nel travel retail

Lush Italia apre a Milano Stazione Centrale, prima volta nel travel retail

Lush debutta nel travel retail inaugurando un nuovo punto vendita, in Stazione Centrale a Milano. Il primo store Lush italiano in una stazione ferroviaria, è uno spazio interamente progettato in nome della sostenibilità. Il negozio sorge in una posizione chiave di collegamento tra le principali città italiane e si ispira nel design al flagship store di Oxford Street a Londra, il negozio Lush più grande al mondo, emblema dell’innovazione del brand inaugurato ad aprile 2015.

Lush-Stazionecentrale3

«Siamo orgogliosi di poter offrire alla città di Milano un negozio capace di rispecchiare a pieno lo spirito innovativo di Lush. Già nella scelta stessa della location, il nuovo store in Stazione Centrale abbraccia a pieno la filosofia del brand, sempre attento all’impatto ambientale anche quando si tratta di trasporti. Da sempre ci impegniamo a viaggiare, laddove possibile, in treno piuttosto che in aereo e prediligiamo sempre i mezzi pubblici per ridurre quanto più possibile le emissioni di Co2» dice Alessandro Andreanelli, Amministratore Delegato di Lush Italia.

Lush-Stazionecentrale5

È il quarto negozio Lush in città, si sviluppa su una superficie di 70 mq e si colloca in una posizione strategica e di collegamento per tutto il territorio nazionale. Offre ai clienti un’esperienza di shopping unica e coinvolgente trasmettendo i valori chiave che da 20 anni contraddistinguono il brand inglese: lo spirito da sempre innovativo che si fonde alla forte artigianalità e alla costante attenzione all’ambiente, ben visibile nell’offerta dei prodotti unici nel settore della cosmesi e al contempo freschi, fatti a mano, 100% vegetariani, realizzati utilizzando materie prime equosolidali e rigorosamente non testati sugli animali.

 

Nel nuovo store l’attenzione all’ambiente è visibile anche nella scelta stessa della location, a sottolineare l’importanza del treno come forma di trasporto environmentally friendly, e nell’organizzazione di uno spazio di progettato in nome della sostenibilità. Gli arredi del negozio Lush in Stazione Centrale sono infatti realizzati a mano con legno di recupero proveniente da antichi fienili della Brianza, i cartongessi sono realizzati con almeno il 38% di materiale riciclato e il pavimento è realizzato con collanti ecologici e piastrelle rigenerate da macinazione di gres. Anche il sistema illuminotecnico è pensato nel pieno rispetto dell’efficienza energetica con un impianto di illuminazione LED.

Lush-Stazionecentrale1

L’apertura del nuovo negozio si conferma occasione per scoprire i prodotti iconici del brand, in un percorso dedicato ai must have perfetti per il viaggio: dai prodotti solidi dedicati alla cura dei capelli, ai gel doccia racchiusi in pratici formati da 100 ml fino alla nuova collezione di lavadenti, l’alternativa solida e senza sprechi al normale dentifricio. Il negozio Lush di Stazione Centrale, il numero 35 in Italia, conferma il piano di sviluppo del brand su territorio italiano che punta all’apertura di punti vendita di maggiore superficie e nuove aperture nelle principali città italiane.

Lush-Stazionecentrale7

Inaugurato il 22 aprile, in concomitanza con la Giornata Mondiale della Terra, il negozio ha aperto le porte al pubblico attraverso il tradizionale taglio di Furoshiki, i foulard in cotone biologico o materiale greenspon, alternativa sostenibile al packaging di Lush. In occasione dell’apertura al pubblico sarà esposta in negozio la scultura di sapone Ottocento realizzata dallo scultore milanese Alessandro Ottolina durante il Salone del Mobile. Una scultura che celebra il tema del viaggio a partire dal nome, che indica le miglia che separano il punto più a Nord d’Italia da quello più a Sud. Un numero che presenta Lush Milano Stazione Centrale come il nuovo snodo cruciale di collegamento per tutto il Paese.