OMIA, un brand in ascesa che cavalca il trend della cosmesi naturale

OMIA, un brand in ascesa che cavalca il trend della cosmesi naturale

OMIA, brand creato da MGAsrl, con oltre 50 referenze e un fatturato che cresce del 30% all’anno, ha raggiunto in pochi anni quote di mercato considerevoli al pari, e talvolta al di sopra, di grandi e consolidati brand.

Lo dimostra l’andamento del settore hair care italiano dove OMIA si posiziona come leader di mercato nei punti vendita in cui viene distribuita, ad esempio con le maschere capelli, con una quota del 4,1% su tutto il mondo dopo shampoo – al di sopra di note multinazionali. Valori estremamente positivi anche per l’olio capelli, mercato in cui OMIA si colloca al terzo posto e si afferma quale marca di riferimento nei punti vendita trattanti con una quota dell’1,8% (quota riferita al totale dopo shampoo). Tra gli shampoo (categoria con il volume di affari più alto nel mercato cosmetico) OMIA ha una quota dell’1,6% nei punti vendita in cui il prodotto è presente.

Anche la linea corpo eco bio – composta da olio corpo e non sapone a base di aloe vera o olio di mandorla, argan e jojoba, provenienti da coltivazione biologica certificata – continua a riscuotere il favore dei consumatori registrando un incremento delle quote di mercato. I dati più evidenti sono rappresentati dall’olio corpo – prodotto che raggiunge la quota di mercato del 5,4% e rappresenta il 15,2% dei prodotti di categoria nei punti vendita in cui è distribuito – e dalle creme corpo dove OMIA, con sole 4 referenze, detiene una quota generale dell’1,2% che sale al 3% se si considerano i soli punti vendita trattanti il prodotto. Nel mercato delle creme mani, OMIA raggiunge una quota del 5,7% nei punti vendita trattanti il prodotto, posizionandosi a tutti gli effetti come co-leader insieme a marche storiche. [Fonte IRI]

OMIA EcoBioVisage All

I dati diventano ancora più significativi se si considera che si tratta di prodotti eco-bio certificato.

A poco più di un anno dal lancio sul mercato, la linea EcoBioSun (i solari eco biologici che riflettono il sole), i consumatori hanno dato un riscontro molto positivo: dati IRI vedono la marca riscuotere una quota di mercato dell’ 8,7% nei punti vendita trattanti e una quota di mercato assoluta del 1,2%. I risultati più impressionanti arrivano dalla gamma dei doposole. Sia il doposole adulti che quello bambini sono entrati nel ranking delle top 50 referenze del mercato. Nel segmento dei doposole OMIA ha guadagnato infatti una quota di mercato assoluta del 1,8% e una quota di mercato relativa ai soli punti vendita trattanti del 15,1%, superando in vendite i doposole di marche che sono da decenni sul mercato. Il doposole OMIA per bambini, in particolare, è il doposole bambini più venduto in Italia.

I prodotti OMIA sono distribuiti in Italia e all’estero nei negozi della Grande Distribuzione tra i quali ad esempio Auchan, Coop, Ipercoop, Carrefour, Despar e molti altri e nelle più importanti catene di profumeria quali, Douglas, Acqua e Sapone.